Milano, 24 Marzo 2018 – in collaborazione con ACME

La riabilitazione implanto-protesica dei settori laterali superiori rappresenta una delle sfide principali della moderna odontoiatria.
Infatti, come conseguenza delle estrazioni dentarie, in questa regione si può spesso osservare una considerevole pneumatizzazione del seno mascellare con conseguente relativa impossibilità di inserire degli impianti. Per questo motivo, si rende necessario eseguire un rialzo del pavimento del seno mascellare con contemporaneo o differito inserimento di impianti. Durante il corso, verranno presentate mediante video ed immagini cliniche, delle metodiche mini-invasive per il rialzo del seno mascellare, sia per via laterale che per via crestale. In particolare quest’ultima tecnica permette elevati incrementi verticali in maniera semplice e predicibile. Verranno anche analizzate le complicanze che questo genere di interventi possono comportare in modo tale che tutti i partecipanti siano in grado di prevenirle e gestirle. La parte pratica, infine, prevede l’esecuzione degli interventi presentati su simulatori che permettono ai partecipanti di provare le differenti metodiche.

Crediti ECM: 10,5

Quota di partecipazione: 450,00 + IVA

Per iscriversi accedere al sito: www.edizioniacme.it.

 

Milano,  24 Marzo 2018  Novotel Cà Granda – V.le Suzzani, 13

http://edizioniacme.it/corso-teorico-pratico/chirurgia-mini-invasiva-del-seno-mascellare-(291).htm

Chirurgia mini-invasiva del seno mascellare. Corso teorico-pratico